Un tratto del bosco

C’è un tratto del bosco, nella strada che collega Fontanigorda a Loco, nel quale gli alberi paiono inchinarsi al tempo e allo scorrere delle stagioni.
In quel tratto del bosco, in quella curva, solo una delle tante, su questa strada bella di sole e di ombra.
E i rami, così protesi verso l’azzurro, ondeggiano lievi e sembrano sfiorare intrepidi il cielo.
Gli alberi accolgono, proteggono, riparano e custodiscono.
In quel tratto del bosco, quegli alberi sembrano porgere il loro saluto alla stagione che volge al termine per accoglierne una nuova con i suoi profumi e le sue differenti sfumature.
In quel tratto del bosco la voce della natura sussurra, vibra ed emoziona, nell’assoluto mistero della sua perfetta bellezza.

14 pensieri su “Un tratto del bosco

  1. Grazie Miss per aver celebrato magnificamente e magistralmente la natura anche in questa estate che volge al suo termine … un po’ di nostalgia dei bei ricordi accumulati, la malinconia di presenze trascorse nel flusso della vita ma forte la promessa del bosco di aspettarci ancora ..

  2. Miss, dispiace che l’estate volga al termine, ma certo, agli alberi tutti, non dispiacerà che l’autunno sia una stagione meno propizia all’hobby de piromani seriali…

  3. Dear Miss con i rami protesi verso l’alto gli alberi sembrano inneggiare a Dio creatore.
    L’estate però non è ancora finita,ma qualche foglia colorata si vede già!
    Parti da Fontanigorda?Aspetta ancora um pò, all’inizio dell’autunno il bosco è ancora più silenzioso,è come chiudere le persiane a una finestra buon pomeriggio Dear

  4. Vero che la “perfetta bellezza” della natura è un “assoluto mistero”. Vero che, paradossalmente, questo assoluto si rivolge a noi e ci emoziona anche in un frammento: anzi, più in “un tratto del bosco” che nel bosco intero.
    Vero che gli alberi, tutti, ci “accolgono”, ma vero anche che riconosciamo -chissà perché- questa capacità di accoglienza totale in certi alberi, in quella certa curva, “solo una delle tante”, proprio quella in una strada che è tutta bella….
    Non so se ti ho capito bene ma è come se tu avessi dato voce a qualcosa che confusamente ma in profondità sento, e che mi pare di riconoscere nelle tue parole.. .

  5. I rami protesi verso il cielo sono un’altra delle meraviglie dei boschi… inutile negarlo, la natura è rasserenante e ha ritmi più congeniali alla vita. Peccato dover rientrare in città… 😘

Rispondi a Miss Fletcher Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.