Una fermata per quattro

No, questa non è la mia solita fermata di Castelletto che ormai molti di voi conoscono.
Ampliando il mio raggio di azione di recente mi è capitato di ritrovarmi dalle parti di Marassi in una giornata fresca e piuttosto ventosa.
E cosa ci vuole per aspettare l’autobus?
Un bel posticino al riparo molto utile se piove o se il sole picchia forte, in questo caso poi qualcuno ha provveduto a sistemare per l’attesa anche certe sedie che hanno tutta l’aria di essere robuste, comode e confortevoli.
E voilà, signore e signori, ecco a voi una fermata per quattro.
Se poi dovessi ritornare da quelle parti a questo punto non mancherò di controllare la situazione: come si sa l’estro dei genovesi in fatto di arredamento delle fermate dell’autobus riserva spesso belle sorprese.

23 pensieri su “Una fermata per quattro

  1. Secondo me, grazie ai tuoi post sulla fermata in Castelletto,hai contribuito a diffondere una buona abitudine:pensare alla comodità del prossimo.Buona domenica,miss!

  2. Seguiremo l’evoluzione anche di questa fermata🙂
    Ti ho mandato il link della puntata sui risseu nel post del Santuario.
    Buona domenica

  3. Interessante questo arredo tradizionale… proprio adesso che sulle riviste di arredamento sono di gran stile le sedute diversificate in fattezze e colori …. Si sa che i genovesi sono piuttosto conservatori e quindi ….

  4. Irene
    Mi fanno sorridere, i Genovesi che arredano le loro fermate. E veramente originale e sorprendente questa fermata per quatro. Grazie, carissima Miss Fletcher, per farci connoscerla, da vedere alla nostra prossima visita a Genova. Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.