Vivere a colori

Così accade, nei giorni d’estate è naturale vivere a colori.
Accesi, vibranti e allegri di rosa si gonfiano i lenzuoli sospinti da favorevole vento e spiccano contro il cielo turchese di questa stagione.

I toni della nostra vita a volte invece sono tenui e delicati come trame di tessuti trafitti dalla luce calda del sole.

E poi ancora una corda da stendere, una brezza leggera e un bucato gioioso e vivace che racconta di corse sui prati e di risate felici.

E altrove ecco una danza lieve di azzurro e di bianco, di lilla e di jeans di pomeriggi spensierati.

E cielo sereno e pallidi toni confetto, così delicati e in perfetta gradazione.

La magia dei panni stesi risiede in quella sinfonia di smaglianti arcobaleni sempre diversi.

Brilla il cielo limpido e fa da sfondo a una coperta a quadretti messa a prendere aria.

Ed ecco diverse armonie di bianco e una danza di bucato tra le case.

E poi rose, scalette, asciugamani e contrasti di bianco, rosa, verde e blu.
Siamo così, amiamo vivere a colori.

Con questa bellezza e questa intensità mentre il vento spira ancora nel tempo d’estate davanti ai monti di Fontanigorda.

14 pensieri su “Vivere a colori

  1. Irene
    I colori dei panni stesi con in fondo l’azzurro del cielo è un regalo per i nostri occhi. Non solo una poetessa, cara Miss Fletcher, ma sei anche una pittrice meravigliosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.